Half Day Rome - Tivoli (3 hours)

Educational tour

I Castelli che non ti aspetti. Un viaggio tra saperi, arte, enogastronomia e convivialità a sud est di Roma.
I Castelli Romani ospitano “Buy Lazio”, il prestigioso workshop turistico internazionale che, in occasione della 20ª edizione, si è svoltt presso Villa Mondragone, a Monte Porzio Catone dal 14 al 17 settembre.

Un’opportunità straordinaria che offre agli operatori turistici del Lazio la possibilità di incontrare i buyers provenienti dai Paesi di maggiore rilevanza turistica, con la possibilità di attivare nuovi e proficui contatti d’affari. Diverse le iniziative in programma all’interno della manifestazione; tra queste due educational tour organizzati uno dalla Comunità Montana e dal Gal Castelli Romani e Monti Prenestini, l’altro dal Parco dei Castelli Romani e dal Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani.

I tour hanno voluto proporre mete insolite rispetto ai classici giri turistici, con una modalità nuova in cui l’ospite viene accolto con calore e autenticità.

Nell’itinerario organizzato dalla Comunità Montana e dal Gal, si partirà dal cuore dei Castelli Romani per raggiungere l’area dell’Antica Praeneste ricca di storia e naturalezza. In questo viaggio gli ospiti sono stati accompagnati dagli abitanti, gli artigiani e i vignaioli del luogo, che racconteranno le loro tradizioni e i loro mestieri.

Il tutto all’insegna della qualità, dell’innovazione e dell’eccellenza di un territorio che vuole stupire non solo per ciò che è stato nel passato ma per quello che ancora oggi può esprimere.

L’educational tour curato dal Consorzio SBCR e dal Parco partito da Frascati, per raggiungere Villa Grazioli nella vicina Grottaferrata, splendida Villa cinquecentesca con preziosi cicli pittorici realizzati tra il XVI ed il XVIII secolo.

I due tour si sono conclusi alle presso la Tenuta di Pietra Porzia a Frascati con un saluto conviviale e un breafing tra i buyers presenti.

 

degustazione vini etnei

Goethe e il Grand Tour

Con il convegno “Goethe e il Grand Tour” i beni culturali di Ariccia decollano verso l’Europa.
Un pubblico delle grandi occasioni quello di sabato 14 ottobre a Palazzo Chigi che ha riunito la cultura dei Castelli Romani e di Roma per l’evento dedicato al bicentenario di Goethe ed inserito nel progetto “Goethe in Italia”. In una sala gremita (c’era gente anche seduta per terra) ha aperto la manifestazione il Sindaco di Ariccia Roberto di Felice, che è anche assessore alla cultura, il quale ha ricordato l’impegno dell’amministrazione per la valorizzazione di Palazzo e Parco Chigi, della Locanda Martorelli e del tratto aricino dell’Appia Antica. Dopo il Sindaco è intervenuto il funzionario della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio Benvenuto Pietrucci il quale ha ricordato ai presenti l’importanza degli enti preposti nel campo della tutela ed ha auspicato un intervento di restauro a breve del ciclo pittorico della Locanda Martorelli-Museo del Grand Tour. Si sono susseguiti gli interventi di Dorothee Hock, che ha riferito sul ventennale progetto di recupero e valorizzazione della casa di Goethe a Roma; Laura Rivaroli, Federica Damiani e Valeria Bruschi (Yococu) hanno presentato una innovativa proposta progettuale di restauro conservativo della Locanda Martorelli; Alberto Silvestri ha analizzato i contenuti del ciclo pittorico di Taddeo Kuntze rintracciandone le dipendenze da fonti greco/latine e da incisioni del ‘700; Maria Cristina Vincenti, organizzatrice del convegno in collaborazione con il Comune di Ariccia, ha relazionato sulla recente scoperta riguardante gli stucchi dorati del ciclo pittorico della Locanda Martorelli individuandone i modelli iconografici in celebri reperti sparsi nei maggiori musei del mondo. Al termine del dottissimo intervento di Renato Mammucari sulla fuga/viaggio di Goethe a Roma, alla presenza del Sindaco Roberto di Felice, lo studioso ha annunciato la donazione di una biblioteca dedicata al Grand Tour e di alcuni oggetti d’epoca utilizzati dai viaggiatori che a breve saranno esposti all’interno delle sale della Locanda Martorelli. E’ stato applauditissimo l’intervento di Federico Massimo Ceschin, manager e segretario generale di Cammini d’Europa, nel quale ha illustrato l’itinerario del progetto “Goethe in Italia”, da lui ideato, che raccoglie le eccellenze della Penisola e che sarà presentato al Consiglio D’Europa.

Una vera sorpresa è stata la candidatura di Ariccia e della Locanda Martorelli, insieme a Parma e a Villa Celimontana a Roma, a sede operativa dell’itinerario europeo di Goethe che premia il lavoro svolto in questi anni dall’Archeoclub Aricino Nemorense e più in generale la cultura prodotta ad Ariccia che, con la ristorazione, costituisce un vero polo di attrazione nell’area a sud di Roma.

NCC is an italian word that means…

What is the difference between the term -car hire with driver- and -NCC-?

If we do a google search for “NCC“, the first entry that appears is on wikipedia. It reads: -the rental service with driver is addressed to the specific user who advances, at the time of delivery, a special request for a certain time and / or trip performance.

The parking of the means is usually carried out at remittances or at the mooring berths. The carrier’s seat and the repository must be located, in general, in the territory of the issuing authority.

In the rental service with a car driver, it is often forbidden to park in public parking spaces in the territorial areas where the taxi service (source: Wikipedia) is used.

The above-described Car Rental-Concessions are often contracted in NCC (Hire with Driver) but often foreign users have absolutely no idea of ​​the meaning of the acronym on the cars.

It is clear then that we are talking about a classic transport service operated by taxi drivers with the same purpose but with very different service levels.

In English speaking countries we speak of -limousine service- but also of -limousine chauffeur service- and of -rent with driver-. In Italy, the term preferred by international users is both -limo-service and similar but in fact every individual country adopts a specific term:

In the US, GB, Australia and New Zealand and all the countries where English is spoken, as we have already mentioned above, -limousine service- but also -limousine chauffeur service- and di -rent with driver-; in France -location avec chauffeur-; in Portagallo -aluguel com motorist-; -alquiler with Spanish conductor, etc.

The term car hire, on the other hand, represents a very well-known sector, namely that of rent-a-car companies. And so companies like Hertz, Sixty, Europecar, etc.

Not exactly incorrectly grammatically but definitely not consistent with industry law the term -Automobile with driver-linking the two terms above described and the different types of transport service but which could create confusion in the end user.

Limousine service in Roma and transfer from Airport

Our customers are the most important asset for our hire with driver. Every driver in our team knows that we are providing an Limousine service of excellence. Clients are giving us an opportunity to do our job.

Our goal in our Limousine Service is to make our drivers and employees feel like a mindset and an approach where the “customer is first and foremost”. This starts with the customer’s initial contact by phone or email or app, continuing with a car driving experience of absolute pleasure and ended with the billing phase of the services. Every Driver4u employee is geared to making decisions that ensure the best possible experience for the customer, where everything moves to ensure that an extremely high quality experience is guaranteed.

Driver4u Rome Limousine service

We are aware that a quality Limo Service starts if everyone gets the most out of it. To ensure an even higher level of customer service and efficiency, our rental car with driver in Rome has a 3-storey building dedicated to administration and management. We are in Fiumicino Airport and Ciampino Airport provide transfer from/to rome. Our administrative staff and drivers work at full speed to provide immediate and timely service since 1978. Our administrative and management office is strategically located along the road that connects the Airport to Fiumicino and Rome.

Our fleet is meticulously cared for and maintained with the highest level of care. Cars for hire with driver in Rome are constantly monitored by the car dealerships of the big brands (Mercedes, BMW). Our drivers and operators are on site for service from 6am to 6pm and have a H24 accessory.

In addition, great attention is paid to the cleaning of cars and van. All this has been designed to offer our customers a top NCC service.

Driver4u is specialized in providing a driver rental service in Rome that can meet the unique needs of business and leisure travelers. Our drivers are professionals and provide reliable transportation to and from all metro stations in Rome including: Leonardo Da Vinci International Airport in Rome, Ciampino International Airport. We offer the best services all over Italy or outside through our network of trusted affiliates.